5 modi per sostituire il parmigiano

Pubblicato : 15/02/2019 08:04:44
Categoria : Prodotti

Una domanda che spesso ci viene rivolta dai nostri clienti è: "come sostituisco il parmigiano sulla pasta?"
Quando fai una pasta al pomodoro, le lasagne al forno o anche una minestra, una spolverata di qualcosa che insaporisca non può far altro che migliorare il piatto.

Molti che hanno fatto una scelta vegana, o che sono intolleranti a qualsiasi forma di latte, cercano un sostituto che possa ricordare quel sapore.

Oggi allora ti parliamo dei prodotti che possono fare al caso tuo e tra cui potrai scegliere in base al tuo gusto.
PS : l'ordine è puramente casuale

1) Jeezano Block e Prosociano

Due alternative vegetali molto simili a base di olio di cocco in formato solido.
Si prestano molto bene per essere grattugiati o mangiati a blocchetti.
Il sapore è piuttosto deciso.
Entrambi senza tracce di lattosio, senza soia e senza glutine (il jeezano non è però certificato in etichetta).

Jeezano Block

Due miscele già pronte in polvere che ricordano il sapore del parmigiano.
Molto comode perchè già pronte all'uso e non necessitano di conservazione in frigorifero.
Il grattugiato contiene soia e può contenere tracce di latte e glutine
Il jeezano grattugiato è senza soia, senza tracce di latte e senza glutine (non certificato in etichetta)

Grattugiati vegan3) Gondino stagionato solido o grattugiato

Il Gondino è un prodotto Italiano che continua a stupire chi lo assaggia.
E' un formaggio vegetale stagionato e si presenta o come una caciottina che può essere grattugiata o già grattugiato.
Il suo uso caratterizza ogni piatto in cui viene utilizzato e oltre al sapore dona anche il profumo del "formaggio".
Vanno conservati in frigorifero e sono entrambi senza tracce di latte, senza glutine (non certificato in etichetta) e della soia possono contenere solamente tracce.
Per chi lo desidera il gondino è prodotto anche aromatizzato alle erbe, al peperoncino o al pepe.

Gondino

4) No muh delicato

Un incredibile riproduzione del parmigiano a base di olio di cocco e burro di mandorle.
Il sapore deciso e la consistenza ne fanno il prodotto ideale per essere grattugiato o per essere consumato a pezzetti.
E' stato forse uno dei primi veri formaggi vegetali ad essere prodotto e ancora oggi è tra i più richiesti.
Senza soia, senza tracce di latte e senza glutine (non certificato in etichetta)

No Muh Vegusto

5) Lievito in fiocchi

Se non desideri utilizzare prodotti da frigo, o non prediligi l'olio di cocco, uno degli insaporitori tradizionali usati ovunque è il lievito.
Si tratta di lievito per la panificazione inattivato.
Il suo sapore, che ricorda vagamente le arachidi, spolverato sulla pasta da' la sensazione simile al parmigiano.

Lievito in fiocchi

Ora che conosci i prodotti non ti resta che scegliere quello che più ti si addice!

Buon appetito!

Condividi questo articolo

You must be register

Clic here to register

Add a comment

Cerca sul blog

Accept Site use cookies